Partner per un Recruiting sempre più Green.

6 Luglio 2022 Nicole Bianchi

Ricerca e Selezione di personale qualificato nella filiera dell’energia 

Operare come Partner per il Recruiting di aziende inserite nel mercato energetico significa essere in grado di stare al passo con le evoluzioni e i mutamenti che coinvolgono questo settore: la transizione energetica è, infatti, ampiamente iniziata e stiamo assistendo a un rapido incremento dell’attenzione e della sensibilità da parte dei contesti organizzativi verso fonti sostenibili ed energie rinnovabili.
Di conseguenza, numerose Start Up hanno iniziato a orientare i loro investimenti sulle nuove tecnologie Green e a queste realtà si aggiungono quelle storicamente attive nella filiera dell’Oil & Gas che hanno deciso di aprirsi maggiormente al settore delle renewable energies e di convertire il loro business.
Il trend ormai è chiaro: i combustibili fossili stanno divenendo un argomento da superare, mentre le risorse rinnovabili come il fotovoltaico, l’eolico, l’idroelettrico, solare termico, geotermico, la biomassa e il biogas rappresentano il futuro.

I prossimi passi per la transizione energetica

Questo tema è stato pienamente colto dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza che ha previsto lo stanziamento di oltre 68 miliardi nella missione “Rivoluzione verde e transizione ecologica” al fine di raggiungere gli obiettivi di decarbonizzazione attraverso l’aumento della quota di produzione di energia da fonti rinnovabili grazie allo sviluppo di nuovi impianti (tra cui off-shore e biometano), al potenziamento delle infrastrutture di rete e delle Smart Grids e la promozione della produzione e dell’utilizzo dell’idrogeno.
Ulteriori investimenti pari a 31,5 miliardi sono previsti nella missione “Infrastrutture per una mobilità sostenibile”, con l’obiettivo primario di sviluppare infrastrutture di trasporto estese in tutte le aree del nostro Paese che siano moderne e soprattutto sostenibili.
L’innovazione che sta coinvolgendo il settore Energia, la diffusione di incentivi e semplificazioni per gli investimenti nel campo delle rinnovabili e, ovviamente, le opportunità offerte dal PNRR, sono destinate ad avere ripercussioni sulla situazione occupazionale di questo mercato. Secondo l’ultimo Rapporto GreenItaly di Unioncamere e Fondazione Symbola, infatti, le opportunità professionali relative ai cosiddetti “Green Jobs rappresentano il 35,7% di quelli complessivi. Una tendenza destinata a crescere entro il 2030, soprattutto grazie all’incontro tra sostenibilità e trasformazione digitale.

Head Hunters e Green Energy: quali sono le professioni più ricercate?

L’esperienza maturata dai nostri Consulenti nelle attività di Head Hunting ed Executive Search nel settore energetico ci consente di affiancare le aziende nell’individuazione di quei professionisti che meglio sapranno rispondere alle loro rinnovate esigenze, supportandole nei progetti legati all’innovazione e al cambiamento energetico, nonché all’efficientamento dei processi produttivi e all’ottimizzazione dei consumi.

Vediamo insieme alcune delle professionalità che maggiormente siamo chiamati a ricercare.

Energy Manager

Professionista in possesso di una formazione a indirizzo energetico/ambientale, effettua audit energetici ed è responsabile della gestione dei consumi e della promozione di interventi mirati all’efficienza e all’uso di fonti rinnovabili all’interno degli stabilimenti delle aziende clienti. Inoltre, promuove comportamenti energeticamente consapevoli volti a favorire un utilizzo corretto delle risorse. 

Esperto in Gestione dell’Energia (EGE)

L’EGE è uno dei professionisti più richiesti in ambito rinnovabili ed efficientamento energetico. Per ricoprire tale funzione è necessario ottenere un’apposita certificazione secondo la norma UNI CEI 11339. Inoltre, accade spesso che all’interno dei contesti aziendali ricopra anche la mansione di responsabile del Sistema di Gestione dell’Energia secondo la norma ISO 50001

Green Manager

Questa figura è coinvolta nell’elaborazione delle strategie ambientali aziendali, coordina la gestione ambientale e sovrintende all’applicazione della relativa legislazione. Infine, raccoglie i dati di prestazione ambientale attraverso audit ad hoc per la verifica delle emissioni in atmosfera, degli scarichi in acqua e della gestione dei rifiuti con l’obiettivo di ridurre l’impatto ambientale dell’azienda generando un risparmio economico ed una maggiore sostenibilità nella produzione.

Mobility Manager

Figura professionale attiva nella gestione e promozione di soluzioni efficaci in tema di mobilità sostenibile. Il suo obiettivo principale è la creazione di un Piano Spostamenti Casa-Lavoro (PSCL), volto alla razionalizzazione degli spostamenti del personale con l’obiettivo di ridurre l’impatto ambientale derivante dal traffico nelle aree urbane e metropolitane.

Esperto in progettazione di impianti di energia rinnovabile

Project Manager che si occupa di gestire e coordinare la progettazione di sistemi di energia verde. Effettua un’analisi preliminare del territorio al fine di individuare il miglior impiego delle diverse tecnologie a disposizione (eolico, fotovoltaico, biomasse, etc) in base a differenti parametri tra cui la densità e la verticalità dei centri urbani, le condizioni di ventosità ed eventuali vincoli di natura paesaggistica, ambientale o idrogeologica per poi definire e sovraintendere alle diverse fasi di progettazione e realizzazione dell’intervento.

Responsabile gestione cantieri – Biogas e Biometano

Il comparto italiano del biogas registra negli ultimi anni investimenti pari a circa 4,5 miliardi, permettendo al nostro Paese di raggiungere una posizione di leadership europea grazie al numero degli impianti attualmente attivi pari a circa 2.000, come testimonia il Consorzio Italiano Biogas (CIB).
La gestione dei cantieri relativi alla costruzione di nuovi impianti o alla manutenzione ed efficientamento di quelli già esistenti diviene quindi un elemento fondamentale che spinge le aziende a ricercare sempre più figure professionali in possesso delle competenze di Project Management necessarie per occuparsi della gestione dei lavori cantieristici.

 

Nicole Bianchi
Recruitment Assistant