Si fa presto a dire… Recruiter!

7 Dicembre 2021

Chi sono gli operatori di intermediazione tra domanda e offerta di lavoro?

Nel nostro precedente articolo vi abbiamo illustrato il quadro generale degli operatori autorizzati dal Ministero del Lavoro ad operare nell’ambito della Ricerca e Selezione del personale. Oggi intendiamo entrare maggiormente nel dettaglio per permettervi di avere più chiare le peculiarità e le differenze delle diverse realtà che operano nel nostro settore.

Le agenzie di somministrazione

Analizziamo gli operatori che appartengono alle prime due sezioni dell’Albo Informatico: le Agenzie di Somministrazione.
Le agenzie di Somministrazione sono operatori conosciuti anche con il nome di Agenzie Interinali, che mettono a disposizione di soggetti terzi le prestazioni di lavoro subordinato di lavoratori assunti direttamente dall’operatore stesso, che quindi li “affitta” alle aziende clienti. Questi lavoratori sono dipendenti dell’Agenzia di Somministrazione che pertanto ne sostiene tutti i costi relativi (ad esempio stipendio, contributi, formazione obbligatoria etc.) e che rifattura all’azienda utilizzatrice le ore somministrate guadagnando sul differenziale di costo.

Le agenzie di intermediazione

Procedendo con l’analisi dei diversi operatori iscritti all’Albo Informatico, giungiamo alla terza sezione dedicata alle Agenzie di Intermediazione, ossia quelle realtà che promuovono l’incontro tra domanda e offerta di lavoro tramite servizi come l’orientamento professionale e attività formative.
Alcune delle attività da loro svolte sono ad esempio la raccolta dei CV, l’ orientamento professionale e la progettazione ed erogazione di attività formative finalizzate all’inserimento lavorativo. Le Agenzie di Intermediazione sono iscritte alla terza sezione dell’Albo Informatico e comprendono realtà quali Centri di Formazione, Onlus e Istituti Scolastici. Oltre alle attività sopraccitate, offrono servizi specializzati dedicati a persone disabili e lavoratori svantaggiati.

Le società di Ricerca e Selezione di Personale Qualificato

Questa categoria di operatori ci riguarda da vicino, Profili, infatti appartiene alla quarta sezione dell’Albo Informatico, dedicata alla Ricerca e Selezione di personale, ed è autorizzata dal Ministero del Lavoro con protocollo 2862/RS.
La peculiarità di questa famiglia di operatori è il loro forte orientamento verso un’attività di natura consulenziale che li porta a divenire dei veri e propri Partner per il Recruiting per i loro clienti. Queste realtà operano in modo verticale, progettando percorsi personalizzati sulle esigenze dei clienti e affiancandoli in tutti gli step dell’iter di Ricerca e Selezione, dall’analisi del fabbisogno all’attività di monitoraggio post inserimento del candidato. Le Società di Ricerca e Selezione si occupano di individuare professionalità di difficile reperimento sul mercato del lavoro il cui inserimento risulti strategico e di figure Executive adottando metodologie di recruiting specifiche e mirate.

Le agenzie di supporto alla ricollocazione professionale

Gli operatori appartenenti alla quinta ed ultima sezione dell’Albo Informatico sono le agenzie la cui attività è finalizzata al supporto e alla ricollocazione nel mercato di prestatori di lavoro singolarmente o collettivamente considerati, su esclusivo incarico di un’azienda committente e talvolta in base a specifici accordi sindacali. Queste agenzie operano tramite l’organizzazione di un percorso formativo orientato al riposizionamento professionale, accompagnando e affiancando i lavoratori durante il loro ingresso nella nuova azienda.